Cartello produttori autocarri

Le associazioni italiane dell’autotrasporto in campo con un’azione collettiva risarcitoria senza costi ne’ rischi per le imprese interessate

 

Le Associazioni Italiane degli Autotrasportatori ANITA, ASSOTIR, CONFARTIGIANATO TRASPORTI, FAI, FIAP, UNITAI, SNA CASARTIGIANI sono scese in campo per aiutare i propri associati ad essere risarciti del danno da sovrapprezzo causato dal cartello dei produttori di autocarri, già sanzionati il 19/07/2016 dalla Commissione Europea.

Per saperne di più clicca su:  CONFARTIGIANATO TRASPORTI

CONDIVIDI SU: Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on Pinterest