Dal 10 luglio al via il nuovo lavoro occasionale

Dal 10 luglio al via le nuove prestazioni di lavoro occasionale (voucher), così come ridefinite dal Decreto Legge n. 50 del 2017.

Il legislatore ha previsto due tipologie di lavoro occasionale, a seconda del soggetto utilizzatore: gli operatori economici (aziende e professionisti) con alle proprie dipendenze un massimo di 5 dipendenti a tempo indeterminato ricorreranno a PrestO, mentre le famiglie potranno utilizzare il Libretto Famiglia per piccoli lavori di utilità domestica (es. giardinaggio, assistenza agli anziani, baby sitting, lezioni private). Vediamo nel dettaglio le nuove regole in materia, anche alla luce della circolare INPS n. 107/2017,  che fornisce chiarimenti in merito alle modalità di acquisto dei voucher, all’effettuazione delle comunicazioni preventive di prestazione lavorativa occasionale e alla liquidazione dei compensi di lavoro occasionale, operazioni da effettuarsi mediante una piattaforma on-line gestita dall’Istituto.

Clicca qui sotto per leggere la nostra informativa:

Circ. Confartigianato Pv del 06.07.2017_Dal 10 luglio al via il nuovo lavoro occasionale

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI SU: Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on Pinterest