“I nostri Associati si raccontano”

VI SVELIAMO I SEGRETI DEL RESTAURO D’AUTO D’EPOCA

VERTUANI ENRICO CI APRE LE PORTE DELLA SUA AUTOFFICINA

di Pietro Rizzi

 

 

Se volete discutere con un vero esperto di restauro di auto d’epoca non potete sbagliare: recatevi a Fossarmato (PV) e chiedete di  Enrico Vertuani, classe 1943 e imprenditore dal 1972, che nella sua officina di autoriparazione autorizzata Citroen segue personalmente i lavori di restauro di auto d’epoca che passando dalle sue mani tornano ai fasti del passato.

“Dalle otto di sera fin quasi alle undici  comincia per me un’altra giornata lavorativa” scherza Enrico Vertuani che riceve quotidianamente telefonate da tutta Italia: “Mi chiedono consigli su come risolvere i tanti problemi che riguardano queste auto storiche ed io non mi tiro certamente indietro”.

Per il Sig. Vertuani non si tratta di un lavoro come tanti ma di una professione che non si può praticare se alla base non c’è il fuoco della passione. “Se dovessi farmi pagare tutte le ore di lavoro che sono necessarie per il restauro di un’automobile sicuramente verrebbe fuori un conto talmente esorbitante che nessun cliente potrebbe sostenere la spesa. Quel che più conta per me è la soddisfazione che provo a riportare in vita Citroen d’epoca che non sembravano avere più futuro.”

“il restauro è qualcosa di profondamente diverso dall’attività di meccatronico del giorno d’oggi” sottolinea il Sig. Vertuani. “Occorre una particolare sensibilità che ti aiuti a capire quali problemi potrebbe avere l’automobile, il motore lo devi sentire e non c’è strumento di diagnosi che tenga”. Per quanto riguarda gli interni delle auto il sig. Enrico è inflessibile “solo pezzi di ricambio originali, cercati con cura nei mercatini specializzati, anche a costo di aspettare per mesi il giusto componente ed anche per la verniciatura il colore deve essere quello originale”.

La profonda conoscenza delle auto storiche del marchio Citroen ha trovato il degno coronamento nella  sua nomina a  Presidente del prestigioso  SM club Italia che prende il nome dalla famosa autovettura costruita da Citroen in collaborazione con Maserati, di cui il sig. Vertuani conserva gelosamente un modello presso la sua officina. In collaborazione con Grazia, la sua consorte, organizza periodicamente raduni presso città d’arte italiane abbinando la passione per le auto ad attività culturali ed enogastronomiche.

Ma la sua attività non si esaurisce qui: Enrico è infatti anche commissario presso il R.I.A.S.C. (Registro Italiano auto storiche Citroen) che si occupa del censimento delle auto storiche Citroen circolanti nel nostro paese ossia le auto costruite da almeno dieci anni se la produzione di quel modello è iniziata almeno vent’anni fa ed è terminata da almeno dieci.

 

CONDIVIDI SU: Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on Pinterest