Richiesta chiarimenti in merito alle disposizioni adottate dal Comune di Pavia in merito all’accensione degli impianti di riscaldamento

Il Gruppo Bruciatoristi, Manutentori e Conduttori di impianti di riscaldamento di Confartigianato Imprese Pavia, a seguito dell’articolo “Caloriferi accesi fino al 3 maggio” pubblicato in data odierna dalla “Provincia Pavese” nel quale si informa che il Comune di Pavia ha deciso di consentire il mantenimento dell’accensione degli impianti di riscaldamento fino al 3 maggio, ritiene opportuno avere dei chiarimenti.

Per consentirci di operare correttamente sul territorio veicolando una corretta informazione ai nostri clienti riteniamo fondamentale poter sapere con adeguato anticipo se l’attuale amministrazione ritiene di dover regolare la messa in funzione degli impianti e le eventuali proroghe dei termini di funzionamento degli impianti (escludendo le date canoniche del 15 ottobre e del 15 aprile)  attraverso ordinanze.

Riteniamo che l’organizzazione efficace del nostro lavoro e la conseguente soddisfazione del cittadino passi inevitabilmente attraverso un canale di comunicazione  – tra istituzioni ed imprese  – sempre aperto e disponibile.

In attesa di un positivo riscontro, l’occasione è gradita per porgere i migliori saluti.

 

Il coordinatore di categoria

Gianfranco Maroni

                                                    

CONDIVIDI SU: Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on Pinterest